RAVENNA - La città si mobilita per ''M'illumino di meno''

RAVENNA - La città si mobilita per ''M'illumino di meno''

RAVENNA - Anche Ravenna aderisce alla quarta edizione di “M’illumino di meno”, giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico promossa per venerdì 15 febbraio, dal programma di Radio2 Caterpillar.


Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, dalle 17.30 alle 20 in piazza del Popolo, la cui illuminazione sarà per l’occasione spenta, all’osservazione della volta stellata, che continuerà dalle 21 al Planetario. Saranno presenti alcuni astrofili, che metteranno gratuitamente a disposizione i loro strumenti per osservare la Luna e Marte e fare attività di divulgazione e sensibilizzazione su inquinamento luminoso e risparmio energetico tramite la distribuzione di materiale informativo. Saranno inoltre distribuiti kit per il risparmio energetico e idrico. All’organizzazione dell’iniziativa concorrono Comune, circoscrizione Prima, Agenda21 Ravenna, Planetario, Unione astrofili italiani, Associazione libero pensiero astronomico, Associazione ravennate astrofili Rheyta ed Hera.


Il giorno successivo, sabato 16 febbraio, in occasione del terzo anniversario del protocollo di Kyoto, la città sarà teatro di altre iniziative di sensibilizzazione nei confronti della difesa dell’ambiente. In piazza del Popolo alle 10.30 sarà aperta una mostra mercato di prodotti agricoli alimentari a “chilometro zero”, organizzata da Coldiretti; alle 14 partirà la pedalata “Buon compleanno Kyoto”, organizzata da Legambiente, Fiab e gruppo Amicinbici, che affronterà un percorso di circa due ore (piazza del Popolo, piazza Baracca, via San Gaetanino, via di Roma, via Venezia, via Rocca Brancaleone, via Darsena, piazzale Aldo Moro, circonvallazione Piazza d’Armi, via Rubicone, via Romea sud, viale Galilei, via Falconieri, viale Europa, via Le Corbusier, via Pertini, viale Randi, via Missiroli, piazza della Resistenza, via Fiume Abbandonato, via Oberdan, piazza Duomo, piazza Kennedy, piazza dell’Aquila, piazza del Popolo). A tutti i partecipanti verrà offerta da Coldiretti, prima della partenza e all’arrivo, una mela. Legambiente e Duecentoventi spa distribuiranno invece kit per il risparmio energetico. Durante il percorso sono previste soste per la misurazione dei livelli di polveri sottili (con l’utilizzo di uno spettrometro per aerosol e grazie alla collaborazione di docenti della facoltà di Chimica industriale dell’università di Bologna) e, al parcheggio dell’Almagià, la visita all’iniziativa del Parco del Delta del Po “Il Parco profuma di festa”. Oltre ai soggetti già citati collaborano alla realizzazione della giornata Comune, circoscrizione Prima e Atm.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -