Ravenna, la Cmc parla cinese. Appalto da 50 milioni

Ravenna, la Cmc parla cinese. Appalto da 50 milioni

Ravenna, la Cmc parla cinese. Appalto da 50 milioni

La Cooperativa Muratori e Cementisti, CMC di Ravenna, che tra l'altro il 7 marzo compie 110 anni, ha acquisito un appalto di 50 milioni di euro per lo scavo di un tunnel di 13,8 km nella provincia di Qinghai, nella Cina centrale. Il tunnel, che servirà per l'alimentazione idrica del capoluogo provinciale Xining, verrà realizzato con una macchina per scavo meccanizzato. Il lavoro verrà completato in 43 mesi.La Cmc opera in Cina da oltre venti anni nel settore dello scavo meccanizzato, utilizzando macchine e tecnologie estremamente avanzate.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questo appalto Cmc consolida la propria presenza nel Paese asiatico dove è al momento l'unica azienda di costruzioni italiana presente nel mercato locale. Cmc ha chiuso il 2010 con ricavi di circa 760 milioni di euro, di cui circa il 50% realizzati all'estero, principalmente in Africa Australe ed Estremo Oriente. Grazie ad un portafoglio ordini di circa 3 miliardi, il budget del 2011 prevede un fatturato di 843 milioni, che salirà a 970 nel 2013.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -