Ravenna, la Lega chiede alla Provincia provvedimenti sui guard-rail assassini

Ravenna, la Lega chiede alla Provincia provvedimenti sui guard-rail assassini

Ravenna, la Lega chiede alla Provincia provvedimenti sui guard-rail assassini

RAVENNA - La Provincia di Ravenna sta mettendo in sicurezza molti tratti stradali di propria competenza tramite guardrail. "Purtroppo ciò che significa protezione per gli automobilisti per i motociclisti diventa una trappola mortale", lo ricorda una nota della Lega Nord. "Molti guidatori di moto, scivolando dopo un sinistro, colpiscono i sostegni dei guardrail. La "barra orizzontale di contenimento", infatti, è situata a 50/70 cm da terra ed ideata solo esclusivamente per autoveicoli, non per qualcosa che scivola all'altezza del suolo", dicono dalla Lega Nord.

 

I sostegni della "barra orizzontale di contenimento" sono lastre metalliche perpendicolari alla sede stradale: vere e proprie lame. E' stato calcolato dalle associazioni di motociclisti che i "guardrail assassini" sono la causa primaria del 15% dei decessi in moto. "Per ripristinare un minimo di sicurezza non è necessario sostituire interamente i "guardrail assassini", ma è sufficiente integrarli con fasce di protezione orizzontali".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Lega Nord, tramite una interpellanza al Presidente della Provincia Casadio, presentata dal proprio capogruppo Gianluigi Forte, chiede alla Provincia di redigere un piano di sostituzione e integrazione dei guardrail già esistenti impegnandosi a renderli sicuri entro brevissimo tempo, specie quelli posti sulle strade collinari, maggiormente frequentate dai motociclisti, chiede, inoltre, che la Provincia s'impegni a mettere in opera, in futuro, esclusivamente guardrail dotati dell'apposita barra di sicurezza per i motociclisti.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Teolo
    Teolo

    speriamo che qualcosa si stia muovendo ... fino adesso i motociclisti sono sempre stati ignorati ... anzi quando c'è il morto è sempre colpa del motociclista che và forte ...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -