Ravenna, la lotta all'evasione in spettacoli e sport

Ravenna, la lotta all'evasione in spettacoli e sport

Ravenna, la lotta all'evasione in spettacoli e sport

RAVENNA - Fronte comune a Ravenna per il contrasto all'evasione nei settori spettacolo, intrattenimento ed attività sportiva dilettantistica. E' l'obiettivo di un piano operativo siglato tra Agenzia delle Entrate e Siae. Il piano, in attuazione di un accordo regionale sottoscritto lo scorso 23 settembre, prevede specifiche attivita' di controllo nei confronti dei soggetti che organizzano eventi di spettacolo e intrattenimento, monitoraggio degli enti non commerciali.

 

La collaborazione, spiega l'Agenzia delle Entrate in una nota, si basa essenzialmente su un costante scambio di dati ed informazioni che a partite da oggi diventeranno patrimonio comune. Cosi' la Siae segnalera' alla direzione provinciale delle Entrate di Ravenna un elenco dettagliato degli spettacoli programmati in citta' e in provincia. L'Agenzia a sua volta mettera' a disposizione, su richiesta della Siae, tutte le informazioni anagrafiche e reddituali relative ai soggetti controllati.

 

L'accordo, gia' avviato in via sperimentale in altre sedi, dove le direzioni provinciali dell'Agenzia delle Entrate e le filiali Siae dei capoluoghi hanno svolto una serie di controlli su enti non commerciali, "si rende piu' che mai indifferibile per la realta' di Ravenna- sottolineano gli 007 del fisco- la cui riviera, in particolare, e' nota per le numerose iniziative di intrattenimento e spettacolo".

 

"La task force congiunta con la Societa' Italiana Autori ed Editori- commenta il direttore provinciale dell'Agenzia delle Entrate di Ravenna, Lorenzo Trabucco- oltre a rappresentare un valido strumento di prevenzione e contrasto all'evasione, intende dare un forte impulso alla fedelta' fiscale. I positivi risultati di recenti operazioni svolte congiuntamente al personale Siae confermano la necessita' di proseguire su questa strada. L'accordo rendera' piu' efficiente e strutturata l'attivita' del controllo di importanti settori come lo spettacolo e l'associazionismo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'accordo siglato- afferma Silvia Wertheimer, responsabile dell'Ispettorato Regionale della sede Siae di Bologna- rafforza una collaborazione gia' consolidata. La gia' collaudata sinergia, infatti, ha prodotto  eccellenti risultati sia in un'ottica di prevenzione che di controllo della correttezza dei comportamenti di soggetti che operano nel settore dello spettacolo. Di particolare interesse, a mio parere, la condivisione di informazioni e modelli operativi". (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -