Ravenna, la Municipale riprende i controlli notturni anti-prostituzione. Una 'lucciola' multata

Ravenna, la Municipale riprende i controlli notturni anti-prostituzione. Una 'lucciola' multata

Ravenna, la Municipale riprende i controlli notturni anti-prostituzione. Una 'lucciola' multata

RAVENNA - Così come i controlli notturni in centro storico, la Polizia Municipale ha ripreso anche, dopo l'avvio dell'anno scorso in forma sperimentale, quelli finalizzati alla repressione dei fenomeni di degrado sociale legati in particolar modo alla prostituzione. Dalle 21 di giovedì alle 2 di venerdì gli agenti hanno monitorato le zone di Lido di Savio e Lido di Classe, dove è stata sanzionata in via Dei Lombardi una giovane "lucciola" romena.

 

Poco prima dell'una, sempre in via Dei Lombardi, nei pressi dell'aviosuperficie, gli agenti hanno notato una ragazza che si stava allontanando, correndo, da un'auto ferma. Si è scoperto che la reazione della giovane era dovuta ad un litigio, avuto poco prima con il proprio ragazzo, rimasto a bordo del veicolo.

 

Successivamente, però, si è accertato che l'uomo, che nel frattempo aveva fatto partire il veicolo per raggiungere la fidanzata, stava circolando in evidente stato di ebbrezza. Sottoposto alla prova con etilometro, ha evidenziato infatti un tasso alcolico oltre il doppio di quello consentito. Così per l'uomo, 38 anni, di Forlì, è scattata la denuncia per guida sotto effetto di sostanze alcoliche, oltre alla prevista sanzione per mancanza della patente al seguito.

 

Da ulteriori accertamenti effettuati è stato anche appurato che non era la prima volta che gli capitava una cosa simile. L'auto è stata affidata a persona idonea alla guida, dato che anche la fidanzata del conducente era positiva all'assunzione di alcol.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -