Ravenna, la Municipale riprende il 'pattuglione' notturno in centro storico

Ravenna, la Municipale riprende il 'pattuglione' notturno in centro storico

Ravenna, la Municipale riprende il 'pattuglione' notturno in centro storico

RAVENNA - Alla luce del buon esito ottenuto lo scorso anno, sono ripartiti due progetti sperimentali della Polizia Municipale di Ravenna realizzati in orario serale-notturno, finalizzati a contrastare il fenomeno della prostituzione e al monitoraggio delle aree cittadine percepite a maggior rischio di degrado urbano, si è deciso di riproporli entrambi. In particolare, martedì due pattuglie, hanno effettuato pattugliamenti dalle 21 alle 2 in diverse zone.

 

Alla centrale operativa erano giunte segnalazioni di schiamazzi in piazza San Francesco, ma all'arrivo delle pattuglie, alle 21.15 circa, tutto risultava regolare. Il personale si è quindi spostato nell'area dei giardini Speyer, senza rilevare alcuna violazione: tutti gli esercizi commerciali erano chiusi, conformemente a quanto previsto dalla normativa vigente.

 

Ripetuti passaggi, in orari diversi, hanno interessato l'area del quartiere Sant'Agata, dove i negozi erano tutti chiusi, la zona circostante pulita e non si è rilevato nessun particolare disturbo alla quiete pubblica. Nell'area indicata, durante i predetti controlli, sono state elevate tre contravvenzioni per violazioni al Codice della strada per accesso e sosta non autorizzati in ztl.

 

Il servizio è stato esteso anche nelle zone di via Sansovino, via Circonvallazione al Molino, via Fiume Abbandonato, via Oriani e via Ponte Marino, dove non sono state riscontrate particolari situazioni di irregolarità, se si escludono alcune sanzioni elevate per violazioni al Codice della strada.

 

Nello specifico: sei soste in zona vietata, due delle quali in via Ponte Marino, una in via Oriani, una in via Fiume Abbandonato, due in via Circonvallazione al Molino. In via Fiume Montone Abbandonato sono stati controllati quattro veicoli ed identificati altrettanti conducenti, tutti regolari. Infine si è proceduto al recupero di due velocipedi in sosta in piazzale Farini risultati rubati e riconosciuti dal legittimo proprietario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -