Ravenna, la Polizia Municipale controlla i locali: quattro sanzioni

Ravenna, la Polizia Municipale controlla i locali: quattro sanzioni

Ravenna, la Polizia Municipale controlla i locali: quattro sanzioni

RAVENNA - Gli agenti del'ufficio polizia commerciale della Polizia municipale di Ravenna nelle ultime serate ha effettuato numerosi controlli sia in città che nelle località di mare del comune. Nello specifico, per quanto riguarda il centro città, sono stati eseguiti controlli alle attività artigianali di via Sansovino e circonvallazione al Molino senza riscontrare alcuna anomalia. Controllati anche gli empori gestiti da extracomunitari in via Candiano, Sant'Agata e Giardini Speyer.

 

Entrambi le attività di via Sant'Agata, invece, sono state sanzionate ai sensi dell'ordinanza 2021/09, in quanto non avevano all'interno dell'esercizio affisso l'avviso di divieto di somministrazione, vendita, detenzione e consumo di bevande alcoliche ai minori di 16 anni (sanzione amministrativa di 400 euro). I controlli effettuati a Lido di Classe, presso diversi stabilimenti balneari, hanno evidenziato una regolarità nella conduzione delle attività e delle audizioni musicali.

 

Solo in un caso il titolare di uno stabilimento balneare è stato sanzionato per la mancata esposizione dell'ordinanza 2021/09 (divieto di somministrazione, vendita, detenzione e consumo di bevande alcoliche ai minori di 16 anni) mentre il titolare di un esercizio pubblico è stato sanzionato, ai sensi dell'Ordinanza numero. 721/2010, per avere posizionato due casse acustiche all'esterno dell'esercizio che diffondevano musica oltre l'orario consentito (mezzanotte) per un importo di euro 150.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -