Ravenna, la Provincia in Europa per turismo ed energia

Ravenna, la Provincia in Europa per turismo ed energia

RAVENNA - E' giunta la conferma dai rispettivi capofila (Regioni Molise e Abruzzo ) che il programma europeo IPA Transfrontaliero Adriatico, a cui partecipa la Provincia , ha approvato e finanziato anche due nuovi progetti: ADRISTORICAL LANDS - Storia, cultura, turismo, arte e vecchi mestieri dell'Adriatico d'Europa e POWERED - Project of Offshore Wind Energy: Research, Experimentation, Development. Verso lo sviluppo della green economy.

 

Per la Provincia tale progetto assume una valenza particolare perchè consentirà, grazie al finanziamento di 325mila euro, di verificare in modo approfondito e definitivo la possibilità di utilizzare le piattaforme per l'estrazione del metano dell'Agip, collocate a mare, in attività o dismesse per lo sfruttamento off shore dell'energia eolica. Tutto ciò al fine di contribuire allo sviluppo della green economy e al raggiungimento degli obiettivi europei di riduzione dei gas serra secondo la strategia del 20% di energia prodotta da fonti rinnovabili in Europa.

 

"Dopo il successo del nostro progetto Adrimob - commenta Giangrandi - la comunicazione del finanziamento anche di questi due ulteriori progetti, cui la Provincia partecipa con ruoli e budget rilevanti, ci riempie di soddisfazione. Dal 2001, la Provincia ha un servizio che si occupa di politiche europee che ha gestito, in questi anni, oltre all'Obiettivo 2 e al POR-FESR 2007/13, altri 12 programmi di cooperazione territoriale . Già oggi sono 10 i progetti di cooperazione territoriale europea nei campi più strategici: dai trasporti all'ambiente, dall'energia ai parchi naturali, per un importo complessivo di circa 3milioni di euro. Tali risultati sono anche il frutto di una strategia chiara, condivisa da tutto il consiglio provinciale, di collaborazione in primo luogo con l'area dei Balcani e dell'Est Europeo, e di una stretta cooperazione con la Regione che sta guidando la cabina di regia sui programmi europei."

 

ADRISTORICAL LANDS promuove la cultura e il turismo, in particolare la gestione integrata del turismo basato sull'attratività dei borghi storici, delle città murate, dei castelli, delle dimore storiche . Il progetto supporta sia la conservazione di tali ambiti sia la promozione del turismo sostenibile come fattore obbligatorio nello sviluppo dei centri urbani e delle loro aree rurali circostanti. Per tale progetto la Provincia avrà a disposizione un budget di 250mila euro da investire per la valorizzazione del settore turistico di alta qualità.

 

Il secondo progetto, POWERED, mira a sperimentare e diffondere l'applicazione dell'eolico offshore nell'area adriatica, quale risorsa di produzione di energia da fonte alternativa ancora poco sfruttata. Si svilupperà attraverso una fase di studio del potenziale, rispetto alle peculiarità dei territori coinvolti, la messa a punto di una metodologia comune di valutazione di progetti di eolico offshoren e lo studio delle soluzioni possibili per l'installazione di impianti eolici in acque profonde.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -