Ravenna, la qualità delle acque dei fiumi è ancora bassa

Ravenna, la qualità delle acque dei fiumi è ancora bassa

Ravenna, la qualità delle acque dei fiumi è ancora bassa

RAVENNA - La qualita' delle acque superficiali della provincia di Ravenna varia a seconda della localita' e (come e' intuibile) via via che ci si allontana dalla sorgente. Dal monitoraggio della rete regionale, che misura la qualita' ambientale "assoluta" (dati aggiornati al 2007), risulta che le  stazioni a valle sono tutte di qualita' "scadente", che quelle di medio corso hanno qualita' sufficiente, e che quelle di alto corso, cioe' prossime alle sorgenti, hanno generalmente una buona

qualita'.

 

In particolare, "risulta subito evidente come il Lamone a Faenza (Ponte Ronco) sia gia' scadente o pessimo, e come sia scadente l'intero corso del Canale Destra Reno, con la transitoria eccezione della stazione piu' a valle". Lo segnala il terzo rapporto sullo stato dell'ambiente nella Provincia di  Ravenna, presentato nell'Ente di piazza Caduti.

 

"Questo repertorio di dati ambientali segue quelli realizzati nel 2000 e nel 2004- spiega l'assessore  provinciale all'Ambiente, Andrea Mengozzi- e offre la fotografia di come stiamo calcando la nostra impronta su questo territorio". Secondo l'assessore, "la stagione di pianificazione ambientale avviata nell'ultimo decennio ha iniziato a dare risultati positivi confermando che la strada intrapresa e' quella giusta e che occorre percorrerla con maggiore convinzione". In particolare, Mengozzi dice di riferirsi "ai dati sulla raccolta differenziata, passata dal 9% al 53%", ma anche "sulla CO2 emessa, che e' scesa da quasi 9 a 7,5 milioni di tonnellate l'anno".

 

In altri settori, invece, "abbiamo gettato le basi. Mi riferisco all'obbligo di realizzare piantumazioni in chiave di mitigazione dei cambiamenti climatici, alla chiusura di attivita' estrattive, all'attivazione di impianti a fonti rinnovabili a zero emissioni". Infine, spiega Mengozzi, "il rapporto da' indicazioni su cosa resta da fare: proseguire nell'impegno per migliorare la qualita' dell'aria, tutelare le acque, contrastare stili di vita spreconi di risorse e di territorio". (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -