RAVENNA - Ladri di videopoker nel mirino dei Carabinieri

RAVENNA - Ladri di videopoker nel mirino dei Carabinieri

FERRARA – I Carabinieri di Ferrara in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Cesena e Ravenna hanno compiuto un’operazione nella mattinata di giovedì al fine di arrestare sei persone accusate di associazione a delinquere finalizzata ai furti di macchinette videopoker. Altre dieci persone sono state denunciate per aver partecipato ai colpi messi a segni in alcuni esercizi commerciali nelle province di Reggio Emilia (2), Ferrara (4), Ravenna (8), e Cesena (1), tra il dicembre 2005 e luglio 2006.
Le indagini, condotte in parte da Pm Nicola Proto, sono partite in seguito al primo furto compiuto nel Ferrarese. I militari dell’Arma di Ferrara e Comacchio hanno scoperto che dietro ai furti si nascondeva una banda di macedoni ed albanesi che organizzava le azioni nelle ore notturne
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -