Ravenna, le Fiamme Gialle scovano furgone rubato con ''attrezzi del mestiere''

Ravenna, le Fiamme Gialle scovano furgone rubato con ''attrezzi del mestiere''

Ravenna, le Fiamme Gialle scovano furgone rubato con ''attrezzi del mestiere''

RAVENNA - I militari della Guardia di Finanza di Ravenna hanno individuato un furgone rubato usato per nascondere gli "attrezzi del mestiere" usati da una banda di scassinatori. La segnalazione è stata fatta da un passante, che ha segnalato alle Fiamme Gialle, impegnati in un servizio di controllo del territorio, la presenza di un veicolo abbandonato sul ciglio della strada, nei pressi dell'area portuale, che per caratteristiche è apparso subito fortemente sospetto.

 

Il furgone presentava segni di effrazione sul portellone posteriore. I successivi riscontri hanno permesso di constatare che il furgone era stato rubato alcuni giorni prima. All'interno è stato trovato un "piede di porco" sul sedile anteriore del veicolo; mentre nel vano posteriore diversi cutter, chiavi inglesi, cacciaviti, punte di trapani nonché ulteriori e rudimentali attrezzi atti allo scasso. Il veicolo è stato sequestrato, insieme a tutti gli "attrezzi del mestiere".

 

Rimane alta l'attenzione, in generale di tutte le Forze dell'Ordine ed in particolare della Guardia di Finanza, alla prevenzione e repressione delle diverse tipologie di reati nello svolgimento dell'attività di controllo del territorio con lo scopo di concedere sempre meno spazio ai malfattori ed alle loro illecite attività.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -