Ravenna, le scuole riciclano oltre 230 tonnellate di rifiuti

Ravenna, le scuole riciclano oltre 230 tonnellate di rifiuti

Ravenna, le scuole riciclano oltre 230 tonnellate di rifiuti

RAVENNA - Partito nell’autunno del 2010 presso tutte le scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori di Ravenna, “Riciclandino” festeggia a metà del suo cammino i primi importanti risultati, tra i quali, in particolare, il grande coinvolgimento di scuole, alunni e rispettive famiglie. Fino ad ora il progetto ha registrato conferimenti di rifiuti per oltre 230 tonnellate.

Comune di Ravenna e Gruppo Hera stanno provvedendo alla distribuzione di oltre 5.000 euro e 565 risme di carta.Tra le 47 scuole che hanno aderito, il 9° Circolo Didattico ed in particolare la Scuola Primaria di Classe hanno raggiunto ottimi risultati.

Grazie all’impegno di studenti e famiglie, che hanno conferito in stazione ecologica circa 6 tonnellate di rifiuti scontabili utilizzando la tessera “Riciclandino”, la scuola di Classe si è aggiudicata 899 Euro per l’acquisto di materiale didattico. Attraverso gli scontrini ritirati dai genitori la scuola si è anche aggiudicata 27 risme di carta a fronte di 11 tonnellate di rifiuti conferiti. Il 9° Circolo, con le sue altre scuole primarie V. Randi, Ceci, Gulminelli e G. Mesini, ha registrato un bonus totale di 1.645 Euro e la vincita di 76 risme.

La consegna di un simbolico assegno che sottolinea questi primi significativi risultati è avvenuta oggi, alla presenza di Anna Morrone, Dirigente dell’Istituto, Gianluca Dradi, Assessore all’Ambiente del Comune di Ravenna, e Andrea Bazzi, Responsabile Ambiente Hera Sot Ravenna e soprattutto degli alunni e dei rappresentanti di classe dell’Isituto. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -