Ravenna, LpR: "Vinyls, condividiamo la protesta, ma non il metodo usato"

Ravenna, LpR: "Vinyls, condividiamo la protesta, ma non il metodo usato"

RAVENNA - "Pur nella drammaticità della situazione, condividiamo nel merito la protesta dei lavoratori, ma non nel metodo utilizzato dagli stessi (salire sul silos, come su una gru, come sul tetto di un fabbricato). Esprimiamo quindi sostegno ai lavoratori tutti della Vinyls, di Ravenna come di Marghera come pure di Porto Torres", lo dice Federico Fronzoni, consigliere di Lista per Ravenna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Auspicando che, caso raro ultimamente in Italia, un investitore straniero creda in una iniziativa industriale nel nostro Paese. Peraltro di una società svizzera, di un Paese quindi all'avanguardia nella chimica. Auspichiamo anche che il Tavolo Provinciale dell'Economia, l'Assessorato alle Attività Produttive di Ravenna, di concerto con gli assessorati di Marghera e Porto Torres, nonché i parlamentari locali, si facciano parte diligente e proattiva sul Ministero dello Sviluppo Economico al fine di sensibilizzare sulla drammaticità della situazione lavorativa della VINYLS e dare tutto il supporto possibile per risolvere la delicata questione in atto", conclude Forzoni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -