Ravenna, malore in spiaggia: muore ragazza di 28 anni

Ravenna, malore in spiaggia: muore ragazza di 28 anni

Ravenna, malore in spiaggia: muore ragazza di 28 anni

RAVENNA - Una ragazza di 28 anni è morta nella nottata tra sabato e domenica dopo un improvviso malore in spiaggia a Marina di Ravenna. I sanitari del ‘118' ed i Carabinieri della Compagnia di Ravenna erano intervenuti sulla spiaggia dove era stata segnalata una situazione di agitazione. In realtà giunti sul posto hanno accertato che l'agitazione era dovuta al fatto che la ragazza, originaria di Modena, aveva accusato un improvviso malore ed aveva perso conoscenza.

 

La giovane, subito soccorsa dagli amici e dal 118 è stata poi portata in ospedale "Santa Maria delle Croci", dove purtroppo è deceduta all'alba per cause naturali. La ragazza si trovava in compagnia del fidanzato e stava trascorrendo la serata ad una delle feste organizzate dagli stabilimenti balneari. Improvvisamente si è accasicata per terra, perdendo conoscenza. Ricoverata in Rianimazione, la 28enne è morta poco dopo.

 

La ventottenne sembra accusasse da tempo di una forte emicrania e avesse un soffio al cuore. I Carabinieri hanno escluso che la causa del decesso sia da attribuire all'assunzione di stupefacenti. Il medico legale ha richiesto lo svolgimento di un esame autoptico per chiarire le cause della morta.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    non conosco paolodido... ma ero li anch'io e confermo quanto detto da lui.

  • Avatar anonimo di paolodido
    paolodido

    Ero lì ieri sera: i soccorsi non sono stati affatto tempestivi come scritto. Sono passati molti preziosi minuti prima dell'intervento del 118. La cosa indecente è che nella zona non c'è una postazione fissa del 118, non c'è polizia, non c'è nulla. Una vita ieri sera poteva essere salvata se solo le autorità preposte avessero fatto bene il loro mestiere. Sono davvero dispiaciuto per la ragazza. Sentite condoglianze a parenti e amici.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -