Ravenna, mancata precedenza. Madre e figlia investite mentre vanno a scuola

Ravenna, mancata precedenza. Madre e figlia investite mentre vanno a scuola

Un particolare della bici incastrata sotto l'auto

RAVENNA - Madre e figlioletta in sella ad una bici investite da un'auto mentre si stavano recando a scuola. E' successo martedì mattina, intorno alle 8.30, a Ponte Nuovo, in corrispondenza dell'incrocio tra via Ancona, via Pesaro e via Comacchio. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, all'origine dell'incidente ci sarebbe una mancata precedenza da parte dell'auto, una "Citroen Picasso" che dalla via Pesaro stava effettuando una svolta a sinistra per via Comacchio.

 

>LE IMMAGINI DELL'INCIDENTE, fotoservizio di Massimo Argnani

 

La conducente, una 40enne residente in zona, non si è accorto dell'arrivo della bici, proveniente dalla propria destra. A seguito dell'impatto madre e figlia, rispettivamente di 42 e 5 anni, sono cadute sull'asfalto. La bicicletta è invece rimasta incastrata sotto l'auto.

 

Le due ferite sono stati soccorsi dai sanitari del "118", intervenuti sul posto con due ambulanze e l'auto medicalizzata, e trasportate con il codice di massima gravità all'ospedale 'Santa Maria delle Croci'. Per la 42enne i medici si sono riservati la prognosi. Contusioni non gravi per la piccola. Allertati anche i Vigili del Fuoco, il cui intervento era stato richiesto temendo che le due malcapitate fossero incastrate sotto la 'Citroen'.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -