Ravenna, Matteucci al PdL: "Non gettate fango su Maestri"

Ravenna, Matteucci al PdL: "Non gettate fango su Maestri"

Ravenna, Matteucci al PdL: "Non gettate fango su Maestri"

RAVENNA - "Andrea Maestri è un giovane avvocato ed è il capogruppo del Pd in Consiglio comunale. Ma soprattutto, ed è quello che conta in questo momento, è una persona di onestà integerrima e cristallina. Alcuni esponenti del Pdl ci hanno abituato allo spettacolo delle calunnie e delle denunce fra di loro. Affari loro, appunto. Ma questo non li autorizza a rilasciare dichiarazioni vagamente diffamatorie sull'avvocato Maestri". Lo ha detto il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci.

 

"Né possono contare sul fatto che accogliamo queste dichiarazioni con imbarazzo - dice Matteucci - o le facciamo passare sotto silenzio. Respingo con forza gli schizzi di fango gettati verso il capogruppo del Pd. Il quale si è laureato a 24 anni con 110 e lode, dopo avere conseguito la maturità classica con 60 sessantesimi".

 

"Poi si è specializzato sui problemi dell'immigrazione - conclude il primo cittadino - settore che segue con riconosciuta professionalità e che non gli ha fatto fare certo le "budella d'oro". Basta leggere la sua dichiarazione dei redditi. E' assolutamente normale che diverse realtà si siano rivolte e si rivolgano a lui per cause in materia di immigrazione. Le insinuazioni e le allusioni contro Maestri possono trovare solo una risposta: adesso basta. E agli esponenti del Pdl protagonisti di questa indegna polemica dico: vergognatevi per avere avanzato insinuazioni così spiacevoli nei confronti di una persona per bene".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -