RAVENNA - Matteucci e Mingozzi: ''penisola tartaroli fondamentale per il nuovo terminal''

RAVENNA - Matteucci e Mingozzi: ''penisola tartaroli fondamentale per il nuovo terminal''

RAVENNA - Nella giornata di ieri il Consiglio Superiore dei lavori pubblici ha dato parere favorevole all’adeguamento funzionale dei profili di banchina in penisola Trattaroli, sponda canale Piomboni, finalizzato alla realizzazione del terminal container di notevoli dimensioni proprio in questi giorni all’attenzione di Contship, Sapir e istituzioni locali in vista di un considerevole investimento.


Sindaco e vicesindaco, che hanno seguito con l’Autorità portuale e con i tecnici Alberto Mutti, del Comune, e Fabio Maletti, dell’Autorità portuale, affermano come “rispetto all’attuale Prg del porto si tratta di un nuovo profilo di banchina, da realizzarsi con un investimento a carico dell’Autorità portuale di circa 40 milioni di euro per le sole banchine. Un successo, l’approvazione da parte del Consiglio Superiore, dovuto all’intesa tra Comune e Autorità portuale, alla coerenza dimostrata sul piano urbanistico e soprattutto alle finalità di investimento. Infatti la riprofilatura consente di ottenere a terra, su tutta la penisola Trattaroli, il terreno adeguato a un moderno terminal container, con spazi indispensabili per la movimentazione, i depositi e soprattutto fasci di binari adeguati al collegamento ferroviario”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entro le prime due settimane di ottobre avverrà la consegna della firme raccolte e la presentazione di un apposito dossier sul problema della semplificazione con proposte operative.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -