Ravenna, Matteucci in piazza per sostenere l'acqua del rubinetto

Ravenna, Matteucci in piazza per sostenere l'acqua del rubinetto

Ravenna, Matteucci in piazza per sostenere l'acqua del rubinetto

RAVENNA - I ravennati hanno accolto con interesse i due appuntamenti in programma questa mattina a Ravenna nell'ambito della campagna "Peccato non berla! La buona acqua di casa tua". La campagna è stata lanciata nei giorni scorsi per promuovere il consumo dell'acqua di rubinetto dai Sindaci di Ravenna Fabrizio Matteucci e di Lugo Raffaele Cortesi, in collaborazione con il Gruppo Hera e Romagna Acque, gestore delle fonti di produzione dell'acqua potabile distribuita nel ravennate e nel lughese.

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

 

Dalle 9 alle 10, il Sindaco Matteucci è stato al mercato di via Sighinolfi dove un un mezzo di Romagna Acque ha distribuito l'acqua delle nostre fonti e tecnici Hera ne hanno illustrato le caratteristiche.

 

Insieme al Sindaco, c'erano anche un gruppo di corsisti di Engim che, allacciandosi ad un'esperienza analoga promossa nell'ambito del progetto "ecomappe" fatto in collaborazione con altre scuole del territorio, hanno coinvolto i cittadini in un simpatico esperimento. Dopo avere versato acqua minerale e acqua del rubinetto in due caraffe identiche, i ragazzi l'hanno fatta assaggiare ai presenti chiedendo loro se notavano differenze. Alla "prova" si sono sottoposti 75 ravennati (38 maschi e 37 femmine) di varia età. In 35 non hanno percepito alcuna differenza.

"Occorre sfatare i pregiudizi - ha ribadito Matteucci - . L'acqua del rubinetto è sana perché sottoposta a numerosi e rigorosi controlli sanitari. E' decisamente economica visto che può costare fino a 300 volte meno di quella di bottiglia. Infine consumando acqua del rubinetto facciamo del bene all'ambiente, perché contribuiamo a ridurre la produzione dei rifiuti di plastica e ad abbattere le emissioni di anidride carbonica causata dai mezzi che trasportano le bottiglie".

 

Dopo l'appuntamento al mercato, il Sindaco Matteucci ha incontrato nella tarda mattinata i cittadini nel piazzale antistante la chiesa di San Domenico, in via Cavour.

 

In entrambi i punti informativi sono stati distribuiti una brochure sul sistema idrico integrato territoriale e sui dati relativi alla qualità dell'acqua dei nostri rubinetti. E ai cittadini che hanno portato almeno cinque bottiglie di acqua minerale in Pet è stata consegnata una borraccia. Nei due appuntamenti sono state distribuite complessivamente 400 borracce e 500 brochure e 500 brochure e sono stati raccolti 27 chili di bottiglie di plastica.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -