Ravenna, Matteucci sul Pal: �Adesso subito i nuclei di cure primarie�

Ravenna, Matteucci sul Pal: “Adesso subito i nuclei di cure primarie”

Ravenna, Matteucci sul Pal: �Adesso subito i nuclei di cure primarie�

RAVENNA - Concludendo la discussione in Consiglio comunale sul Piano attuativo locale (Pal) dell'Ausl per il triennio 2009-2011, il Sindaco Matteucci ha espresso un giudizio positivo sul dibattito, sottolineandone il punto di sintesi: "un buon sistema socio sanitario da continuare a migliorare. Un fattore determinante è la capacità dirigenziale dell'ottimo staff tecnico guidato da Tiziano Carradori il cui incarico è stato confermato dalla Regione e che anche il Consiglio approva".

 

"Accanto alla qualità dello staff tecnico, si affiancano la politica e le istituzioni che fanno ciò che devono, ovvero forniscono gli indirizzi senza entrare nel merito della gestione. Io non l'ho mai fatto. Quando la politica entra nei meccanismi delle nomine dei primari può creare danni micidiali. Mi cada la lingua per terra se l'ho fatto anche solo una volta. In Italia non è così, ma a Ravenna sì. Condivido l'impostazione del Pal e, in particolare, la priorità che viene data alla persona e ai suoi bisogni. Da qui discende un'organizzazione e un'articolazione di obiettivi che ora vanno concretizzati sul piano della gestione. Se ci sono delle questioni che la politica deve affrontare con forza io ci sono. Da cinque anni parliamo dei nuclei di cure primarie. Adesso basta chiacchiere. Adesso si deve partire. Se ci sono resistenze ingiustificate vanno superate. Se ci sono ‘noci da rompere' rompiamole subito ".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -