Ravenna, mercato coperto. Corsini: "Dal Comune parole chiare e precise"

Ravenna, mercato coperto. Corsini: "Dal Comune parole chiare e precise"

RAVENNA - "Sono due anni che sul mercato coperto l'Amministrazione comunale pronuncia parole chiare e precise". Replica così l'assessore al commercio Andrea Corsini alle dichiarazioni di Mirko De Carli del Pdl. "Come annunciato - continua Corsini - uscirà il bando di project financing per la riqualificazione del mercato coperto entro la fine di settembre. Abbiamo previsto incentivi e compensazioni a carattere economico per tutelare gli operatori attuali, riservando loro un diritto di prelazione e lo sconto del 40 per cento per un certo numero di anni sul canone d'affitto. Canone che sarà pattuito secondo regole di mercato (e non più di 700 euro annui come è stato fino ad oggi)."

 

"Tengo a precisare - sottolinea Corsini- che non eravamo obbligati, per legge, a prevedere tali incentivi; ma abbiamo optato per questa soluzione perché ci sta a cuore il futuro degli operatori commerciali, soprattutto di quelli che, operando da tanti anni, hanno contribuito a dare garanzie di qualità alla struttura.

 

"Per quanto riguarda il trasferimento degli esercizi durante i lavori di riqualificazione - aggiunge - abbiamo davanti a noi quasi un anno e mezzo dal momento che, per tutto il 2011, l'attività del mercato rimarrà invariata. La sede provvisoria sarà comunque una piazza, ancora da individuare. Secondo i termini di legge, gli stessi operatori che decideranno di trasferirvi temporaneamente l'attività dovranno farsi carico delle spese di allestimento.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -