Ravenna, mercoledì assemblea di Confindustria con Gianfranco Fini

Ravenna, mercoledì assemblea di Confindustria con Gianfranco Fini

Ravenna, mercoledì assemblea di Confindustria con Gianfranco Fini

RAVENNA - ‘Una nuova sfida per il futuro' è il tema dell'assemblea di Confindustria Ravenna in programma mercoledì alle ore 17 al Teatro Alighieri. Interverranno il presidente della Camera, Gianfranco Fini e il vice presidente di Confindustria, Cesare Trevisani. Prima della relazione del presidente Giovanni Tampieri, sono previsti gli interventi del sindaco Fabrizio Matteucci e del presidente della Provincia Francesco Giangrandi.

 

Al centro della relazione di Tampieri ci sarà il documento 'Ravenna: una nuova sfida per il futuro', predisposto dai vertici di Confindustria Ravenna per delineare i punti del rilancio dell'economia del territorio.  "La crisi economica in atto - afferma il presidente degli industriali ravennati Giovanni Tampieri - rappresenta per tutti un'occasione formidabile per riflettere sul futuro che mai come adesso dipende da ciò che ciascuno saprà fare al proprio livello di competenza. Confindustria Ravenna è consapevole della responsabilità che ha: dare il contributo dell'imprenditoria privata ad una nuova idea di sviluppo di Ravenna e del suo territorio, ad individuare le sfide da vincere per ritrovare la strada della crescita economica e civile".

 

Già nell'autunno del 2008, Confindustria Ravenna ha lanciato il progetto Ravenna2030-Il Futuro è adesso in quanto convinta che è compito della classe dirigente di un territorio non limitarsi al quotidiano ma impegnarsi nella costruzione del futuro. In questa fase così delicata per gli effetti della crisi sull'economia e su tutta la società, Confindustria Ravenna ha scelto di farsi parte ancora più attiva e di confrontarsi con le Istituzioni e con tutti i protagonisti dello sviluppo economico e sociale del territorio sulle scelte da fare per il futuro.

 

Nasce così il documento Ravenna:una nuove sfida per il futuro approvato nello scorso maggio dal Consiglio Direttivo dell'Associazione: un articolato elenco di proposte per lo sviluppo di Ravenna e della sua provincia che Confindustria Ravenna offre al confronto con le Istituzioni e le altre forze economiche e sociali, nella convinzione che solo individuando percorsi fortemente condivisi sarà possibile affrontare la sfida con il futuro con le giuste chance di vincerla. Dal porto alla chimica, dal marketing territoriale al turismo, da Ravenna Città dell'Energia alla sua candidatura a Capitale Europea della cultura, dal Tecnopolo alla Cittadella della Nautica e molto altro ancora: tutti temi che Confindustria Ravenna offre al pubblico dibattito nella convinzione profonda che è arrivato il momento di mettere da parte ciò che divide e porre l'enfasi su quello che invece unisce i diversi attori della realtà sociale ed economica di questo territorio

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -