Ravenna, metalmeccanico: la Fiom-Cgil proclama lo sciopero per l'8 ottobre

Ravenna, metalmeccanico: la Fiom-Cgil proclama lo sciopero per l'8 ottobre

RAVENNA - Il comitato direttivo allargato a tutti i delegati Fiom della provincia di Ravenna, svoltosi il 24 settembre ad Alfonsine, ha approvato il percorso indicato dal segretario provinciale  Milco Cassani. Sono diverse le iniziative che accompagneranno la categoria alla grande manifestazione del 16 ottobre a Roma.


"Nei prossimi giorni - dichiara Cassani -  la Fiom sarà impegnata in una serie di iniziative. Sarà distribuito materiale informativo davanti alle aziende e ci saranno assemblee nei luoghi di lavoro. Le 4 ore di sciopero decise a livello nazionale per tutto il settore metalmeccanico, in provincia di Ravenna si faranno venerdì 8 ottobre. Lo sciopero sarà indetto nelle ultime 4 ore del turno e le ultime 4 ore per i lavoratori giornalieri. In occasione dello sciopero ci sarà un presidio dalle 15 alle 17 davanti alla sede di Confindustria di Ravenna in via Barbiani".


Per lunedì 11 ottobre alle 20,30, nelle Camere del Lavoro di Ravenna, Lugo e Faenza, sono state organizzate delle serate aperte a tutti i lavoratori e alla cittadinanza, per discutere e confrontarsi sulla situazione che riguarda il settore metalmeccanico e i problemi del lavoro in generale nel nostro Paese. Infine è in programma la manifestazione del 16 ottobre a Roma per la quale sono previste partenze di pullman da Faenza, Lugo, Alfonsine e Ravenna.


"Faremo di tutto per dare il massimo dell'informazione ai lavoratori - sottolinea Milco Cassani - perchè a loro chiediamo un'adesione convinta alle nostre iniziative che sono certamente contro le politiche del governo e degli industriali e i troppi silenzi di Fim e Uilm, ma sono anche finalizzate alla ricerca di una ripresa del confronto, per un nuovo modello contrattuale, la riconquista del contratto nazionale di lavoro e norme certe sulla rappresentanza e la democrazia nei luoghi di lavoro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -