Ravenna, micro-spaccio in via De Gasperi, i commercianti chiedono interventi

Ravenna, micro-spaccio in via De Gasperi, i commercianti chiedono interventi

Ravenna, micro-spaccio in via De Gasperi, i commercianti chiedono interventi

RAVENNA - A distanza di parecchi mesi dalla prima richiesta, poiché i disagi segnalati dagli operatori in quella occasione sono ancora immutati, Confcommercio Ravenna ha in questi giorni inviato un'ulteriore lettera all'Amministrazione comunale di Ravenna, sollecitando maggior attenzione relativamente ai problemi legati allo stato di abbandono crescente di via De Gasperi. Nella lettera viene evidenziata "la situazione di grande disagio che gli operatori di via De Gasperi segnalano ormai da diverso tempo".

 

e che "influisce negativamente sul passaggio di clienti, ma soprattutto non crea certo un clima di sicurezza per gli operatori della via" e per tutti coloro, residenti e non, si trovino a passare di lì.

Infatti, nonostante la via sia "situata in pieno centro storico, in una posizione commercialmente parlando molto fruibile, anche per il notevole indotto che si crea grazie anche alla scuola media" esiste "soprattutto nei mesi estivi, la presenza ormai fissa di piccoli spacciatori con relativo scambio di sostanze", situazione che di certo non può far altro che creare "punti di facile ritrovo per sbandati e tossicodipendenti", aiutati anche dalla trascuratezza in cui versa il porticato e il suo arredo urbano.

 

Confcommercio Ravenna ribadisce pertanto l'urgenza di "procedere con piccoli ma immediati interventi sia in termini di sicurezza che di arredo urbano", il quale oltre ad aver subito il deterioramento legato al fattore temporale risulta non più appropriato avendo perso la sua connotazione iniziale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -