Ravenna, miracolati dopo tremendo schianto: tre feriti

Ravenna, miracolati dopo tremendo schianto: tre feriti

Ravenna, miracolati dopo tremendo schianto: tre feriti

RAVENNA - Brutto incidente stradale alle prime luci dell'alba di giovedì a Lido Adriano in viale Manzoni, all'altezza dell'incrocio con via Dei Campeggi. Si tratta di uno scontro latero-frontale che ha visto coinvolte una "Peugeot 308" ed una "Ford Mondeo". L'impatto è stato violentissimo: la 'Peugeot', condotta da un giovane operaio che stava tornando a casa dopo il turno notturno, è stata proiettata ad un centinaio di metri di distanza, finendo a ridosso di un albero.

 

>LE IMMAGINI DEL TERRIBILE SCHIANTO, Rafotocronaca

 

Sulla 'Mondeo' si trovavano due persone. Il passeggero è riuscito ad uscire dai resti dell'auto con le proprie gambe, mentre il conducente è stato liberato dai Vigili del Fuoco che hanno tagliato la portiera seriamente danneggiata dopo la terribile botta. L'uomo non ha mai perso conoscenza. Tutti sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale 'Santa Maria delle Croci', ma nessuno in gravi condizioni. Un miracolo. La dinamica è al vaglio della PolStrada di Lugo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la 'Peugeot' stava percorrendo viale Manzoni in direzione di Lido Adriano. Il giovane conducente avrebbe leggermente invaso la corsia opposta, quanto basta per innescare l'incidente. Il muso della sua vettura è finito contro il lato sinistro della 'Mondeo', che ha finito la corsa al centro della carreggiata. La 'Peugeot' invece è stata proiettata ad un centinaio di metri dal punto d'impatto, sfiorando l'impatto con un albero.


Ravenna, miracolati dopo tremendo schianto: tre feriti

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di luigia
    luigia

    Non è il primo incidente che capita in quell'incrocio. Viale Manzoni, come si suol dire, è maledetto, i morti non si contano più. Lì sarebbe servita una rotonda, che invece è stata costruita poco più avanti ed è stata varata una "oscenità". Pericolossisima, di fronte agli sbocchi dei bei paletti di ferro che ci dicono chi ha realizzato l'opera, in caso di nebbia non si vede nulla. A volte mi chiedo come certe cose vengono studiate......

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -