Ravenna, multati due stabilimenti balneari

Ravenna, multati due stabilimenti balneari

Ravenna, multati due stabilimenti balneari

RAVENNA - Sabato sera la Polizia commerciale e tutela del consumatore ha svolto un servizio serale. La pattuglia ha multato (400 euro) due stabilimenti balneari per avere effettuato nella stessa serata audizioni musicali e trattenimenti danzanti (vietato dall'ordinanza del sindaco).Durante il servizio, un ambulante abusivo, alla vista degli agenti, è scappato lasciando a terra parte della merce, costituita da 33 cappelli, che è stata posta sotto sequestro.

 

Tutti gli stabilimenti balneari hanno rispettato il limite massimo di chiusura (mezzanotte); nessuna irregolarità è stata riscontrata in merito a musica ad alto volume proveniente da esercizi pubblici; nessuna sanzione per vendita e consumo di alcolici in contenitori di vetro e/o lattine nell'area degli stabilimenti balneari.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di pricci pietro
    pricci pietro

    Figli e figliastri nei lidi ravennati.Tequila e Sottomarino della "Striscia di Gaza" come la chiamano in Comune. Signori e Signore la legge non è uguale per tutti. (Nonostante il Sindaco citi l'articolo 3 della Costituzione per i suoi comunicati). Sono stato alle inaugurazioni di diversi locali e siamo sinceri la capienza non se l'è filata nessuno. Sindaco la Legge è Uguale per Tutti? L'anno scorso c'era un bagno che faceva le audizioni, l'happy , i concerti e chiudeva dopo mezzanotte. Mai multato. Complimenti . Pietro

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -