Ravenna: muore per arresto cardiaco durante un esame in ospedale, medico indagato

Ravenna: muore per arresto cardiaco durante un esame in ospedale, medico indagato

Ravenna: muore per arresto cardiaco durante un esame in ospedale, medico indagato

RAVENNA - La Procura di Ravenna ha iscritto un medico del dipartimento malattie digestive e metaboliche in relazione alla morte di un'anziana di 73 anni di Brisighella, Adele Celotti. donna era deceduta all'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna mentre stava effettuando un esame invasivo. Mercoledì mattina il pubblico ministero Stefano Stargiotti ha affidato l'incarico dell'autopsia al professor Mariano Cingolani, docente di medicina legale ad Ancona.

 

L'indagato è tutelato dall'avvocato Giovanni Scudellari, che ha nominato come consulente il medico legale Giuseppe Venturini. L'anziana si era recata all'ospedale di Faenza dopo aver accusato un forte dolore allo stomaco. Qui i medici avevano accertato un'emorragia digestiva: per questo motivo era stata trasferita all'ospedale di Ravenna per esser sottoposta ad un esame diagnostico con anestesia locale. La signora andò in arresto cardiorespiratorio e morì.

 

L'autopsia dovrà verificare se la causa è da attribuire all'eventuale somministrazione di farmacia sedativi o se avvenuta in rapporto casuale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -