Ravenna, Napolitano in Comune: incontro col sindaco e l'omaggio a Boldrini e Zaccagnini

Ravenna, Napolitano in Comune: incontro col sindaco e l'omaggio a Boldrini e Zaccagnini

Napolitano accolto dai bambini davanti al Comune a Ravenna

Ravenna ha accolto con grande calore il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Arrivato, come da programma alle 11.30 insieme con la moglie signora Clio, si è da subito concesso un fuori programma prima di entrare in prefettura dove era atteso, per prendere un caffè in un bar di Piazza del Popolo insieme con il prefetto Riccardo Compagnucci. Alle 16 ha lasciato il Palazzo del Governo per recarsi in municipio. Bambini e cittadini lo hanno salutato festosamente dalla Piazza.

 

LE FOTO: ARRIVO IN PIAZZA DEL POPOLO | L'EVENTO A TEATRO | L'OMAGGIO A BOLDRINI E ZACCAGNINI | L'ACCOGLIENZA DEI BAMBINI |SCAMBIO DI DONI IN COMUNE (Foto RaFotocronaca)

 

Appena arrivato in Comune, si è intrattenuto brevemente con il sindaco Fabrizio Matteucci nel suo ufficio. Durante l'incontro gli sono stati fatti alcuni omaggi tra cui un mosaico dell'Accademia di Belle Arti, consegnato da due studenti dell'Accademia, Silvia Naddeo e Sergio Policicchio, accompagnati dal docente Daniele Strada e dall'assessore all'Istruzione del Comune di Ravenna, Electra Stamboulis. "Il gioco dell'angelo", questo il titolo del mosaico che raffigura un uomo di profilo sullo sfondo di una biblioteca. Il Presidente ha molto apprezzato il regalo e ha salutato i due studenti ed il loro insegnante chiedendo informazioni sull'Accademia.

 

Prima di entrare nella sala preconsiliare dove si è svolto il ricordo di Arrigo Boldrini e Benigno Zaccagnini, il Presidente Napolitano ha apposto la sua dedica nel libro d'onore. Questo il testo: "Concludo con grande piacere a Ravenna, città a me cara, a cui sono legato da intensi ricordi politici e personali, la mia visita in Emilia Romagna per l'anniversario del Tricolore e per il centocinquantesimo dell'Unità d'Italia".

 

Alle 16,15 circa è iniziata la cerimonia in ricordo di Arrigo Boldrini e Benigno Zaccagnini, i cui busti bronzei erano stati allestiti nella sala preconsiliare, teatro della cerimonia. Qui il senatore Sergio Zavoli ha tenuto dil discorso commemorativo.


Ravenna, Napolitano in Comune: incontro col sindaco e l'omaggio a Boldrini e Zaccagnini

Commenti (1)

  • fa onore a Napolitano aver evitato di scrivere il nome di Boldrini e Zaccagnini sul libro d'onore dei visitatori

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -