Ravenna, nascondeva l'eroina in pineta. Preso un tunisino

Ravenna, nascondeva l'eroina in pineta. Preso un tunisino

Ravenna, nascondeva l'eroina in pineta. Preso un tunisino

RAVENNA - Un tunisino di 42 anni, T.J. le sue iniziali, è stato arrestato mercoledì sera a Punta Marina Terme dagli agenti della Guardia di Finanza della Seconda Compagnia di Ravenna con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per inottemperanza ad un decreto di espulsione. Si tratta del secondo arresto in pochi mesi per l'extracomunitario. Già a marzo venne preso a Cattolica per droga e condannato ad un anno e tre mesi (pena sospesa).

 

L'individuo, colpito anche da un decreto di espulsione firmato dal Questore di Rimini, è stato catturato dai ‘baschi verdi' nei pressi della pineta di Lido Adriano, trovandolo con 10 grammi di eroina. La ‘neve' era stata occultata sottoterra. Processato giovedì per direttissima, l'extracomunitario ha patteggiato davanti al giudice Milena Zavatti (pm Roberto Ceroni) un anno e 2.800 euro di multa. Ora si trova in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -