Ravenna: navetta gratuita per l'Amerigo Vespucci

Ravenna: navetta gratuita per l'Amerigo Vespucci

RAVENNA - Prevedendo un'elevata affluenza di pubblico desideroso di visitare la nave scuola della Marina militare Amerigo Vespucci, alla banchina rimorchiatori di Marina di Ravenna dal 4 al 7 ottobre, il Comune ha progettato un servizio di navetta gratuito, che sarà svolto dall'Atm, che collegherà alla zona di attracco le aree con maggiore offerta di sosta (lungomare e parcheggio di Marinara).

 

Questi i giorni e gli orari in cui sarà possibile il libero e gratuito accesso di tutta la cittadinanza alla Vespucci: sabato 4 ottobre dalle 17.30 alle 19.30, domenica 5 ottobre dalle 17 alle 19.30, lunedì 6 e martedì 7 ottobre dalle 15.30 alle 19.30.

 

Il servizio di navetta sarà effettuato sabato 4 e domenica 5 ottobre dalle 16.30 alle 20.30 lungo un percorso che partirà dalla rotonda tra viale della Pace e viale Colombo fino alla banchina di attracco e ritorno, servendo i parcheggi del lungomare e di Marinara. Nelle giornate di lunedì 6 e martedì 7 ottobre il servizio sarà invece attivo dalle 14.30 alle 20.30, lungo un percorso più breve, da via Lungomare alla banchina di attracco e ritorno, servendo il parcheggio di Marinara.

I bus turistici e scolastici potranno invece arrivare fino alla banchina, seguendo la segnaletica che sarà appositamente installata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La visita a Ravenna dell'Amerigo Vespucci si inserisce nel calendario delle manifestazioni per la celebrazione del centenario della nascita, a Bagnacavallo, dell'ammiraglio Angelo Luigi Longanesi Cattani, organizzato dall'Associazione nazionale marinai d'Italia con Regione, Provincia, Autorità portuale, Comuni di Ravenna, Bagnacavallo e Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -