RAVENNA - Nebbia e gelo, diversi incidenti stradali

RAVENNA - Nebbia e gelo, diversi incidenti stradali

RAVENNA - La visibilità resa ridotta dalla nebbia e le strade rese ghiacciate dalle temperature rigide sono le principali cause di diversi incidenti stradali che si sono verificati nella mattinata di giovedì nel ravennate.

Il più grave si è verificato attorno alle 8.30 a Montaletto di Cervia in cui due auto sono uscite di strada per l'asfaldo umido, gelato e scivoloso. Un auto, per cause ancora al vaglio ai Carabinieri di Cervia, è uscita dalla carreggiata ribaltandosi. Il conducente è stato estratto dai Vigili del Fuoco e trasportato dai medici del 118 all'ospedale Maurizio Bufalini di Cesena dove si trova ricoverato in gravi condizioni.

In presenza di nebbia o foschia si raccomanda il rispetto di alcune elementari ma importantissime norme di
comportamento:
1. informarsi prima del viaggio sulle condizioni meteo e di traffico;
2. non affrontare un percorso sul quale è segnalata nebbia se si è stanchi o affaticati;
3. guidare con la massima prudenza e attenzione, riducendo la velocità in funzione della distanza di visibilità (si ricorda che in 4. 4. aumentare sensibilmente le normali distanze di sicurezza;
5. evitare di accodarsi ai veicoli che precedono a maggiore velocità di quella che ritenete adeguata e sostenibile in quelle
condizioni;
6. mantenere i fari anabbaglianti e il faro rosso posteriore antinebbia accesi;
7. in caso di sosta azionare le luci intermittenti e quelle di posizione, mantenendo il faro rosso antinebbia acceso;
8. portare a bordo un telefono cellulare, per effettuare eventuali richieste di soccorso senza scendere dal veicolo e senza muoversi a piedi lungo le carreggiate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -