Ravenna: nell'auto una mazza da baseball. A casa pistola, soldi e droga

Ravenna: nell'auto una mazza da baseball. A casa pistola, soldi e droga

Ravenna: nell'auto una mazza da baseball. A casa pistola, soldi e droga

RAVENNA - Un uomo di 46 anni. A.L. le sue iniziali, è stato arrestato sabato sera dalla Polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tutto ha avuto inizio durante un controllo stradale. Il 46enne si trovava a bordo di una "Ford Ka" quando è stato fermato dagli uomini della Volante: nel bagagliaio è stata trovata una mazza da baseball nera lunga 75 centimetri, mentre addosso aveva ben 800 euro di banconote di vario taglio.

 

L'individuo ha provato a giustificare la presenza della mazza, dicendo di averla lasciata in auto dopo averci giocato con il figlio. Mentre su quella cospicua somma di denaro è più volte caduto in contraddizione. Per questo motivo i poliziotti hanno deciso di perquisire la sua abitazione, dove hanno trovato quattro involucri opportunamente confezionati con cocaina, eroina e hashish. Dentro un pallone, nascosto sotto un cuscino del divano, è spuntato un bilancino di precisione e l'occorrente per il confezionamento delle dosi.

 

In cucina aveva nascosto in un cassetto una replica di pistola semiautomatica, nera, senza tappo rosso, mentre sopra l'armadio del salotto ben 1000 euro in banconote da 20 e 50. Il 46nne, con alle spalle precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e per guida in stato di ebbrezza, è stato arrestato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -