Ravenna, notte di paura per Aldo Montano

Ravenna, notte di paura per Aldo Montano

Ravenna, notte di paura per Aldo Montano

Un piatto di zucchine che poteva costare molto caro ad Aldo Montano. Lo schermidore, allergico ai latticini, è stato infatti ricoverato all'ospedale di Ravenna dopo essere stato colto da shock anafilattico dovuto ad una forte allergia ai derivati del latte. Fortunatamente l'atleta azzurro è stato dimesso in mattinata. Montano si era recato a cena in un locale di Milano Marittima quando, dopo aver assaggiato il piatto, si è reso conto che qualcosa non andava.

 

Montano, che era con la compagna Antonella Mosetti e con la famiglia del fratello di Antonella, aveva avvertito i camerieri della sua intolleranza ai latticini. Ma evidentemente una traccia di latte è sfuggita ai cuochi del locale e Montano si è sentito male. Prima è stato trasportato all'ospedale di Cervia e poi in quello di Ravenna, dove le sue condizioni sono migliorate anche grazie ad una iniezione di adrenalina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -