Ravenna, nuovi interventi anti-erosione nei Lidi

Ravenna, nuovi interventi anti-erosione nei Lidi

Ravenna, nuovi interventi anti-erosione nei Lidi

RAVENNA - Tornano in primo piano gli interventi volti alla protezione e al ripristino dell'arenile. Nei giorni scorsi la Giunta, su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Andrea Corsini, ha approvato il progetto per la realizzazione di una duna sabbiosa nelle spiagge di Punta Marina e Lido Adriano, colpite dalle mareggiate. L'intervento, previsto in primavera, riguarderà il deposito di circa 10mila metri cubi di sabbia per una spesa di 68mila.900 euro a carico del Comune.

 

Nel quadro delle opere da realizzarsi sulla costa la Regione, d'intesa con il Comune, si farà carico di altri interventi di protezione sul nostro litorale.

 

Una specifica attenzione è stata dedicata dalla Giunta all'arenile di Lido di Dante, soggetto in modo più accentuato al fenomeno dell'erosione. Ai fini del ripristino, la Giunta ha approvato lo studio di fattibilità, realizzato dalla Società Med Ingegneria, di un intervento nel tratto di costa antistante Lido di Dante teso a ottimizzare il rendimento delle scogliere emerse, il cui valore supera i due milioni di euro.

 

Grazie ad un iter amministrativo semplicato istituito dalla Regione che accelera le procedure per questa materia, si potrà passare subito al progetto definitivo esecutivo ai fini della gara d'appalto. L'obiettivo dell'amministrazione comunale è di ultimare l'opera per l'estate 2011.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -