Ravenna: nuovo cda di Coop Adriatica, si vota. In lizza anche Aristide Canosani

Ravenna: nuovo cda di Coop Adriatica, si vota. In lizza anche Aristide Canosani

RAVENNA - Il ravennate Aristide Canosani, presidente di Unicredit banca, e i docenti dell'Università di Bologna Cristina Brasili e Marco Lamandini. Sono i tre consiglieri indipendenti inclusi nella lista per il rinnovo del Consiglio di amministrazione di Coop Adriatica, che da domani sarà sottoposta al voto delle 90 assemblee separate dei soci sul Bilancio consuntivo e di sostenibilità 2007 della Cooperativa, 20 delle quali si svolgeranno nelle province di Ravenna, Rimini, Forlì-Cesena e nell'Imolese.

 

Il Cda risponde ai criteri stabiliti dal nuovo Regolamento di governance, anch'esso all'approvazione delle assemblee separate: è formato da 30 membri, fra i quali 10 donne e 3 consiglieri indipendenti, e opererà con alcuni strumenti tipici delle società quotate per la gestione, l'indirizzo e il controllo dell'attività della Cooperativa. In esso siederanno inoltre i 14 presidenti di zona, eletti direttamente da 76.551 soci con le elezioni che si sono svolte in tutti i punti vendita di Coop Adriatica dal 14 al 24 aprile scorsi. Per la Romagna, si tratta di Ilaria Bandini, Morena Morelli, Marcello Strada e Alvaro Sebastiano Valmori.

Durante le Assemblee saranno illustrati i risultati economici, sociali e ambientali conseguiti dalla Cooperativa di consumatori lo scorso anno. Domani si terranno i primi due appuntamenti in Romagna, dove i soci di Coop Adriatica sono quasi 260 mila: alle 20.45 a Massalombarda (Ra), nella Sala del Carmine, in via Rustici 2; e alla stessa ora a Savana (Ra) nel Centro sociale "La Pioppa", in via dei Martiri 18. Tra gli appuntamenti in calendario, il presidente di Coop Adriatica Gilberto Coffaric sarà a Imola lunedì 26 maggio alle 20.45 al Palazzetto dello sport "A. Ruggi", a Cesena mercoledì 4 giugno alle 20.45 nell'Aula magna della Facoltà di Psicologia, e a Ravenna giovedì 5 giugno alle 20.45 alla Sala Almagià.

Gli altri incontri in Romagna si terranno a Conselice (Ra) giovedì 22 maggio, Lugo (Ra) e Mezzano (Ra) venerdì 23 maggio, Cesenatico (Fc) e Bellaria (Rn) lunedì 26 maggio, Alfonsine (Ra) e Rimini martedì 27 maggio, Lavezzola (Ra) e Cervia (Ra) mercoledì 28 maggio, Santarcangelo (Rn) giovedì 29 maggio, Fusignano (Ra) venerdì 30 maggio, Faenza (Ra) e Forlì martedì 3 giugno, Russi (Ra) e Cesena mercoledì 4 giugno, e Cattolica (Rn) giovedì 5 giugno. I partecipanti alle Assemblee riceveranno un buono sconto di 8 euro per l'acquisto di prodotti a marchio Coop e Libera terra e un buono omaggio per i nuovi utenti CoopVoce.

Nelle 90 assemblee separate sul bilancio consuntivo e di sostenibilità di Coop Adriatica in Emilia-Romagna, Veneto, Marche e Abruzzo saranno chiamati nelle prossime due settimane quasi un milione di soci. Tutti gli appuntamenti sono aperti anche ai cittadini, ai lavoratori, ai rappresentanti degli enti locali e delle associazioni di volontariato del territorio: cioè, a tutti i protagonisti della politica della sostenibilità della Cooperativa. L'anno scorso alle assemblee separate di Bilancio intervennero quasi 15.600 soci e circa 4 mila persone.


Nelle assemblee verranno eletti anche i cinque membri della Commissione etica. Per la prima volta, inoltre, verrà presentato il Rapporto etico, uno dei documenti più importanti nell'ottica della sostenibilità: la relazione, infatti, riporta gli esiti dell'attività annuale della Commissione etica e del Responsabile etico, condotta per verificare che vi sia coerenza tra i valori professati da Coop Adriatica e la sua attività imprenditoriale. Come sempre, infine, saranno messi ai voti la proposta di riparto dell'utile d'esercizio, l'importo del ristorno sociale e la nomina dei delegati che parteciperanno all'assemblea generale, sabato 14 giugno a Bologna. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -