Ravenna: nuovo mercato coperto, ci sarà pure una galleria commerciale

Ravenna: nuovo mercato coperto, ci sarà pure una galleria commerciale

Ravenna: nuovo mercato coperto, ci sarà pure una galleria commerciale

RAVENNA - Il mercato coperto di Ravenna avra' una galleria commerciale polifunzionale, sara' realizzato attraverso il project financing (l'investimento richiesto e' di nove milioni di euro) per l'affidamento ad un concessionario che si faccia carico della ristrutturazione e della gestione della struttura, e tutelera' gli operatori attuali attraverso incentivi, riservando loro un diritto di prelazione e lo sconto del 40% per un certo numero di anni sull'affitto.

 

E' quanto ha previsto la delibera approvata lunedì sera nella seduta di Consiglio comunale. "Riteniamo di avere fatto un lavoro importante sotto ogni profilo- ha spiegato l'assessore al Commercio, Andrea Corsini- compreso quello di tutelare gli attuali esercenti anche nel caso  dovessero optare per altre soluzioni. Nelle prossime settimane li incontrero' insieme con le associazioni di categoria per individuare le soluzioni piu' adatte al trasferimento degli

esercizi durante i tre anni previsti per la durata dei lavori".

 

Maurizio Bucci (Fi-Pdl) ha definito il progetto "astratto e derivante da una previsione non  lungimirante", gli attuali esercenti "saranno abbandonati a loro stessi non avendo sicurezze di tutela ne' nel periodo di trasferimento durante il quale si svolgeranno i lavori nella struttura, ne' per il futuro". Ma, soprattutto, Bucci ha criticato la giunta per "non aver mai avuto il coraggio di compiere scelte tali da creare una forma di eccellenza unica ne' al mercato coperto ne' al centro  storico".

 

Federico Fronzoni di Lista per Ravenna ha criticato il fatto che "l'Amministrazione comunale, dopo aver devitalizzato il centro storico e fatto di tutto per allontanare la clientela a favore dei grossi centri commerciali in cintura, oggi cerchi di recuperare terreno con una sorta di riscatto". E per Alberto Fussi (Pri) restano "alcune perplessita' per quel che riguarda il futuro degli attuali esercizi commerciali di cui sarebbe bene tutelare una continuita' nella presenza e il mantenimento degli  esercizi commerciali per quelle specifiche, peculiari, tipologie merceologiche che attualmente sono presenti e rappresentate".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -