RAVENNA - Oggi le celebrazioni per i 40 anni di amicizia con Dubrovnik

RAVENNA - Oggi le celebrazioni per i 40 anni di amicizia con Dubrovnik

RAVENNA - Il 29 settembre 1967, l’allora presidente della Provincia Giuseppe Gambi (in carica dal 15 marzo 1965 al 10 maggio 1968) e il Sindaco di Dubrovnik (Croazia), Nikola Grill, sottoscrissero il gemellaggio tra le rispettive istituzioni i cui territori s’affacciano sul mare Adriatico.

“Prendiamo impegno di sviluppare ogni iniziativa atta a mantenere legami permanenti fra le rispettive comunità amministrate, a favorire una reciproca conoscenza e una diretta collaborazione sui singoli problemi di carattere economico, sociale e culturale e a contribuire al crearsi di una salda amicizia tra le genti – si legge nel protocollo del 1967 che si chiude con queste parole: “Il presente patto, suggellato fra due enti territoriali appartenenti a Paesi con struttura sociale diversa, acquista valore nell’affermazione dei principi di democrazia, di autodecisione e di pacifica coesistenza”.

Oggi pomeriggio, quarant’anno dopo, alle ore 15.30, nel Palazzo della Provincia, si terrà una seduta straordinaria del consiglio alla presenza degli ex presidenti della Provincia, in ordine cronologico: Decimo Triossi, Ettore Zannoni, sen. Mario Li Vigni, Adriano Guerrini, Giannantonio Mingozzi, Dante Maioli e on. Gabriele Albonetti.

Nel corso della seduta solenne, prenderanno la parola: il presidente della Provincia, Francesco Giangrandi, la presidente del consiglio provinciale, Elena Rambelli, il sindaco di Dubrovnik, Dubravka Šuica, e Klaus Pavel, il presidente dell’Ostalbkreis (Germania).

Saranno presenti alla seduta: il deputato al Bundestag, Georg Brunnhuber; il vicesindaco di Dubrovnik, Nike Sudarevic, assessore alla pianificazione e protezione dell' ambiente; il Sindaco di Pola (Croazia), Boris Miletic.

L’inizio della seduta solenne sarà preceduto, come avvenne quarant’anni fa a Dubrovnik, da un’esibizione (inizio ore 15), nella sottostante Piazza San Francesco, del gruppo musici e sbandieratori del Rione Rosso di Faenza, nato negli anni Sessanta e conosciuto in tutt’Europa, davanti a 100 alunni della scuola elementare San Vincenzo de’ Paoli di Ravenna.

Il calendario dei festeggiamenti per il 40° del gemellaggio prevede anche, in collaborazione con l’associazione Collegium Musicum Classense e i Comuni di Cervia e di Ravenna, due concerti del coro Libertas di Dubrovnik diretto da Viktor Lenert. Il primo a Milano Marittima, presso la chiesa Stella Maris (in via III traversa), alle ore 21 di venerdì 25; il secondo a Ravenna, presso la Basilica di Santa Maria Maggiore (in via Galla Palcidia), alle ore 21 di sabato 26 maggio. L’ingresso è gratuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -