Ravenna: omicidio a Porto Corsini, il sindaco di Mondragone scrive a Matteucci

Ravenna: omicidio a Porto Corsini, il sindaco di Mondragone scrive a Matteucci

RAVENNA - "L'intera comunità di Mondragone è addolorata e costernata per l'ingiustificabile ed assurda aggressione costata la vita ad Andrea Tartari. I cittadini mondragonesi, nel chiedere perdono si uniscono al dolore dei congiunti".

 

E' questo il testo del telegramma inviato al sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, dal sindaco di Mondragone Achille Cennami e dall'assessore alla legalità, Mario Fusco.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di Mondragone, in provincia di Caserta, sono i due fratelli che hanno ucciso barbaramente a Porto Corsini il giovane Andrea Tartari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -