Ravenna, omicidio Di Rosa. Rinviato il verdetto per Valpiani

Ravenna, omicidio Di Rosa. Rinviato il verdetto per Valpiani

Ravenna, omicidio Di Rosa. Rinviato il verdetto per Valpiani

RAVENNA - E' atteso per giovedì il verdetto della Corte d'Appello sul caso dell'omicidio di Vincenzo Di Rosa. L'accusa a Valpiani è stata lungamente dibattuta a Bologna, poi il collegio dei giudici ha optato per completare il processo giovedì, quando arriverà la sentenza. Un anno fa venne condannato all'ergastolo dalla Corte d'Assise di Ravenna per l'omicidio di Vincenzo Di Rosa. Questo è la secondo grado di giudizio, Valpiani ha avuto l'ergastolo in primo grado.

 

Secondo gli avvocati dell'ergastolano la Corte avrebbe dovuto tener conto delle affermazioni rese da alcuni testimoni nel corso dell'indagine preliminare che erano a favore della difesa. Inoltre hanno sottolineato come le piste alternative fornite dalla difesa sono provate. Per l'accusa il processo è da confermare in toto, ribadendo la condanna all'ergastolo, mentre per la difesa c'è da riprenderlo e rifarlo, per gli avvocati Zaina e Alni, infatti, troppe contraddizioni negli indizi e soprattutto la ritrattazione della super-testimonianza, un viado che disse di aver visto Valpiani uccidere Vincenzo Di Rosa tra le saline di Cervia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -