Ravenna, operai in ''nero'': lavori sospesi in un cantiere

Ravenna, operai in ''nero'': lavori sospesi in un cantiere

Ravenna, operai in ''nero'': lavori sospesi in un cantiere

RAVENNA - Gli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, nel corso di un'operazione congiunta con il personale dell'Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Carabinieri, hanno provveduto all'immediata sospensione dei lavori per un'impresa edile di San Pietro in Campiano, almeno fino al pagamento della sanzione amministrativa e alla regolarizzazione del personale assunto "in nero". Le forze dell'ordine hanno rilevato come gli operai non avevano un regolare contratto di lavoro.

 

Il controllo era finalizzato ad accertare il rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Nella circostanza le verifiche espletate, in una lottizzazione residenziale della zona, hanno evidenziato il possesso, da parte dei responsabili, delle necessarie autorizzazioni per i lavori eseguiti, ma non altrettanto per la posizione lavorativa del personale, senza regolare contratto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -