RAVENNA - Operazione antidroga della GdF, arrestato un tunisino

RAVENNA - Operazione antidroga della GdF, arrestato un tunisino

RAVENNA – Gli agenti della Guardia di Finanza di Ravenna, con l'ausilio delle unità cinofile, sono stati impegnati in un servizio antidroga svolto presso i giardini Speyer, nelle vicinanze della stazione ferroviaria e nei quartieri di Isola San Giovanni, Candiano e Darsena. I militari hanno sequestrato un flacone di metadone, trovato in un cespuglio nei giardini Speyer, e 500 grammi tra hashish ed eroina già suddivisi in dosi e pronti per lo spaccio occultati per strada.

Un clandestino tunisino di 25 anni, A.M. le sue iniziali è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish, confezionate nello stesso modo a quelle rinvenute all’interno di un canale di scolo dell’acqua piovana dove l'uomo è stato visto stazionare. Tutto il quantitativo di hashish, circa 30 grammi e già suddiviso in dosi, è risultato di sua proprietà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tunisino è stato condannato ad un anno di reclusione ed al pagamento di 3mila euro di multa (pena sospesa). L'uomo è stato espulso in quanto irregolare. Segnalati al Prefetto tre giovani extracomunitari sorpresi a fumare uno spinello nei giardini Speyer.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -