Ravenna: palpata al seno, 14 mesi

Ravenna: palpata al seno, 14 mesi

Ravenna: palpata al seno, 14 mesi

RAVENNA - Quella palpata al seno della connazionale gli è costata quattordici mesi di reclusione. L'imputato, condannato per patteggiamento giovedì mattina dal gip di Ravenna Corrado Schiaretti, è un dominicano di 31 anni. La vicenda risale all'estate del 2001. La donna aveva presentato una querela in seguito ad una violenta discussione in un noto locale pubblico ad opera del connazionale. L'uomo era inizialmente accusato di lesioni, poi si aggiunse quella di violenza sessuale.

 

La signora, infatti, riferì solamente in seguito di aver subito il palpeggiamento al seno. La prima accusa è caduta in prescrizione. Per la seconda, invece, è arrivata la condannato con la sospensione condizionale. L'imputato era difeso dall'avvocato Sonia Lama, mentre la vittima - che non si è mai costituita parte civile - era assistita dall'avvocato Pierluigi Barone. La pubblica accusa era rappresentata dal pm Roberto Ceroni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -