Ravenna, Pansac. Mancato accordo al ministero

Ravenna, Pansac. Mancato accordo al ministero

Ravenna, Pansac. Mancato accordo al ministero

RAVENNA - Martedì incontro presso il Ministero del Lavoro a Roma, per la discussione relativa il rinnovo degli ammortizzatori sociali per i lavoratori della Pansac International. Le Segreterie Nazionali di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uilcem Uil e le delegazioni territoriali presenti "dopo aver ribadito l'indisponibilità a discutere di esuberi e che solo le prospettive di recupero delle attività industriali sono in grado di rispondere alle aspettative occupazionali dei lavoratori del gruppo, hanno sottoscritto un verbale di mancato accordo".

 

Lo comunicano in una nota le organizzazioni sindacali. "Dopo che il sindacato ha ripetutamente chiesto alla direzione aziendale, rappresentata dall'Amministratore Delegato, di fornire valide e coerenti giustificazioni al piano di riorganizzazione industriale del gruppo e dopo aver chiesto la riconferma dei ratei e dell'integrazione per i lavoratori coinvolti dalla Cigs, purtroppo la risposta aziendale è stata di netto e totale rifiuto".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le Segreterie Nazionali e la Delegazione presente invitano l'azienda a una forte assunzione di responsabilità costruendo un clima positivo e recependo le richieste sindacali, attraverso la ripresa di un confronto atto a fornire soluzioni serie e credibili a tutto il gruppo.Le Segreterie Nazionali e la Delegazione presente, proclamano lo stato di agitazione con un primo pacchetto di 16 ore di sciopero suddivise in 4 ore da effettuarsi contemporaneamente in tutti gli stabilimenti del gruppo e altre 12 ore che saranno calendarizzate a livello locale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -