Ravenna: parcheggiatori abusivi presi a badilate in piazza Baracca

Ravenna: parcheggiatori abusivi presi a badilate in piazza Baracca

Ravenna: parcheggiatori abusivi presi a badilate in piazza Baracca

RAVENNA - Un'aggressione di stampo razzista. Così diversi testimoni che hanno assistito nel tardo pomeriggio di mercoledì ad una violenta rissa scoppiata in piazza Baracca, regno dei parcheggiatori abusivi. Inizialmente si è pensato che si fosse trattata di una zuffa tra extracomunitari che volevano spartirsi l'area. In realtà ad alzare le mani sarebbero stati due italiani, uno dei quali persino armato di badile che non ha esitato a scagliarsi contro uno straniero.

 

La pala era stata presa dal furgone con cassone che poco prima aveva parcheggiato in piazza. Alcuni testimoni hanno riferito che i due operai avrebbero ripetuto frasi razziste contro gli stranieri. Gli abusivi, uno dei quali sanguinante, sono fuggiti via.

 

Mentre i due italiani sono rimasti in piazza Baracca per alcuni minuti. Poi si sono allontanati poco prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Ma presto potranno esser identificati: chi ha assistito alla zuffa ha fornito il numero di targa del loro veicolo.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di igor
    igor

    E questo, penso, non sarà un caso isolato visto anche l'approssimarsi delle festività natalizie . Non c'è parcheggio dove non si venga "assaliti" con insistenza dagli extracomunitari e dove le donne sole sono quelle che subiscono maggiormente questo "disagio". Ho visto anche quel che è capitato ad un'auto al rifiuto da parte del proprietario ad una mancia non dovuta! In questi casi dove quelli che dovrebbero minitorare sulla sicurezza? Sono diventati una razza in via di estinzione o pensano che questi siano disagi da poco e di pochi ? Non stò giustificando l'atto compiuto, ma quanti saranno disposti sempre a subire ?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -