Ravenna, paura al porto. Fuga di gas in un mercantile

Ravenna, paura al porto. Fuga di gas in un mercantile

Ravenna, paura al porto. Fuga di gas in un mercantile

RAVENNA - Paura al porto di Ravenna per una fuga di gas all'interno di una nave cisterna battente bandiera norvegese con sedici marinai filippini a bordo. L'allarme è scattato sabato pomeriggio nella banchina della Polimeri Europa mentre era in corso il trasferimento di circa 2mila tonnellate di isoprene monomero, una sostanza infiammabile e cancerogena usata per la produzione di pneumatici. Nella circostanza è stato avvertito un forte odore di gas.

 

>LE IMMAGINI DELLE OPERAZIONI

 

A quel punto è stata decisa la sospensione del trasferimento e contemporaneamente richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco, intervenuti con quattro squadre. Gli accertamenti hanno consentito di appurare che l'odore proveniva dall'interno del mercantile. Altre verifiche sono state effettuate anche lungo il canale e sul perimetro esterno della banchina. La nave è stata poi trainata in rada con i rimorchiatori, sotto il coordinamento della Guardia costiera.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -