Ravenna, PdL e Fli litigano per l'ex sede An di via Maggiore

Ravenna, PdL e Fli litigano per l'ex sede An di via Maggiore

Ravenna, PdL e Fli litigano per l'ex sede An di via Maggiore

RAVENNA - "Il coordinamento provinciale del Pdl Ravenna avra' sede in via Circonvallazione al Molino 114. L'ex sede di An di via Maggiore, quando sara' nella disponibilita' di Roberto Petri, verra' destinata al coordinamento comunale del Pdl Ravenna". Con queste parole, il coordinatore del Pdl ravennate, Gianguido Bazzoni, lascia intendere che la battaglia per il controllo della sede ex An (di cui ora ha le chiavi il coordinatore Fli, Gianluca Palazzetti), e' tutt'altro che conclusa.

 

Il problema della sede di via Maggiore, in realta', fa parte della piu' ampia questione della divisione di tutto il patrimonio ex An, tutt'ora irrisolta. Per spartire le sedi tra Pdl e Fli, e' stato istituito un comitato di cui fa parte anche il coordinatore comunale ravennate del Pdl, Roberto Petri (in quota La Russa). Ma per adesso, i lavori di questo comitato sono sospesi, e la sede ex An ravennate e', di  fatto, terra di nessuno (sebbene Palazzetti attualmente abbia le chiavi).

 

Proprio per discutere della questione delle sedi, ieri Bazzoni e Petri, assieme al vicecoordinatore provinciale, Roberto Petri e ai dirigenti provinciali del Pdl Rodolfo Ridolfi e Nereo Foschini, hanno incontrato a Roma il senatore Filippo Berselli e il vicecoordinatore regionale, il senatore Giampaolo Bettamio. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -