Ravenna, PdL: "Tagli in Provincia? Solite lacrime della sinistra"

Ravenna, PdL: "Tagli in Provincia? Solite lacrime della sinistra"

Solite lacrime della sinistra sul consuntivo 2009 della Provincia perchè il governo Berlusconi ha dato 750.000 euro in meno e ciò sembra abbia rovinato il bilancio.  Una considerazione se nel 2010 avremo come sembra tre assessori in meno il risparmio sarà di circa 300.000 euro.

 

Siamo contenti dell'impegno preso di verificare la spesa dei consiglieri e del costo della politica, finalmente forse avremo la risposta da tanto tempo sostenuta per la pubblicazione dei redditi !!!

Non si ricordano lo scandalo di 10 milioni per il Consorzio o un milione e 500 con i fondi con AMI (Acqua) buttati nell'autodromo di Imola.

 

Per fortuna quest'anno hanno rispettato il patto di stabilità come non era avvenuto nel 2007.

Grave non sapere decidere di utilizzare nel sistema finanziario locale i fondi a disposizione per circa 15 milioni che non hanno ricadute sull'economia locale. In assenza di questa scelta per l'economia del territorio meglio sarebbe utilizzare le risorse disponibili per sostenere il bilancio pubblico nazionale. Il voto contrario è motivato dalla scelta non condivisa sulla viabilità e partecipazione alle "società partecipate" dove la Provincia ha investito oltre 35 milioni.

 

Il Capogruppo FI-PDL

Galassini Vincenzo

 

Il Capogruppo UDC

Morini Francesco

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -