RAVENNA - Pena di morte, Matteucci e Tassinari scrivono al ministro D'Alema

RAVENNA - Pena di morte, Matteucci e Tassinari scrivono al ministro D'Alema

RAVENNA - “E’ con piacere che apprendiamo dalla stampa dei giorni scorsi della decisione dei Ministri degli Esteri dell’Unione Europea, riuniti a Lussemburgo, di presentare alla prossima Assemblea delle Nazioni Unite, i cui lavori si apriranno a settembre, la proposta di ‘Risoluzione per la moratoria universale delle esecuzioni capitali’”.


Inizia così una lettera che il sindaco Fabrizio Matteucci e l’assessore con delega ‘Ravenna nel mondo’ Susanna Tassinari hanno inviato al ministro degli Affari esteri, Massimo D’Alema, al presidente dell’Anci Leonardo Domenici e, per conoscenza, a quelle associazioni pacifiste ed al Partito radicale che sono stati fra i principali protagonisti di questa battaglia.

A gennaio Fabrizio Matteucci, accogliendo l’invito del presidente dell’Anci, aveva sottoscritto insieme ai sindaci delle più importanti città europee, un appello in cui si chiedeva appunto la moratoria delle esecuzioni capitali come primo passo verso l’abolizione, definitiva, della pena di morte.


“Come ha affermato il presidente del Consiglio Romano Prodi – scrivono ancora il sindaco e l’assessore - riteniamo che si tratti di ‘un grande successo dell’Italia, delle associazioni, di chi, come i Radicali, non ha mai cessato di battersi sulla questione, del Parlamento e del nostro Governo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteucci e l’assessore chiudono la lettera con un auspicio: “ E ora che la battaglia italiana è diventata europea ci auguriamo, come amministratori di Ravenna e come cittadini d’Europa, che ci siano tutte le condizioni favorevoli per arrivare ad un successo, in seno alle Nazioni Unite”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -