Ravenna, per il Comune spesa aumentata del 5%

Ravenna, per il Comune spesa aumentata del 5%

Ravenna, per il Comune spesa aumentata del 5%

Nel 2009 la spesa corrente del Comune di Ravenna e' aumentata di 6,163 milioni di euro, cioe' del 5,02% rispetto all'anno precedente, ed e' stata destinata tutta al sociale. È spiegato nel rendiconto dell'esercizio 2009 di Palazzo Merlato, in cui si legge che "l'incremento e' da ascrivere soprattutto a maggiori spese allocate tra i trasferimenti prevalentemente riguardanti la sfera del sociale, e finanziate con entrate a specifica destinazione (6,4 milioni di euro in piu' rispetto al 2008, provenienti dal fondo regionale per la non autosufficienza, ndr), nonche' a maggiori stanziamenti di risorse ordinarie per il Consorzio servizi sociali (+1,522 milioni di euro)".

 

Si tratta di una parte di quei 3,3 milioni di euro messi a disposizione dai soci (oltre al Comune di Ravenna, l'Ausl e i Comuni di Russi e Cervia) per riequilibrare i conti del Consorzio

a fine anno: gli stessi 3,3 milioni invocati sabato scorso dal sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, di fronte alla notizia di un disavanzo di oltre nove milioni nel bilancio del Consorzio. Mentre il caso dell'Ente di piazza dei Caduti viene trasmesso alla procura regionale della Corte dei Conti per tutte le verifiche, dall'opposizione il coordinatore provinciale Pdl e consigliere regionale Gianguido Bazzoni chiede che rischi corrono le casse di Palazzo Merlato di fronte a questo nuovo disavanzo.

 

Il Comune di Ravenna infatti, con 48.215 euro, nel 2009 deteneva il 52% di partecipazioni del Consorzio. Secondo il consigliere comunale An-Pdl, Gianluca Palazzetti, "questa e' la crisi di un sistema. È vero che c'e' un gravissimo deficit di gestione, ma il vero problema e' quello delle nomine e degli incarichi, legato alle lottizzazioni". A detta del consigliere, il fatto che "si assegnino certi incarichi a uomini che hanno gia' avuto ruoli politici fa si' che si crei confusione tra controllato e controllore". (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -