Ravenna, pesca in zona vietata. Sequestrati 100 chili di pesce azzurro

Ravenna, pesca in zona vietata. Sequestrati 100 chili di pesce azzurro

Ravenna, pesca in zona vietata. Sequestrati 100 chili di pesce azzurro

RAVENNA - Gli agenti della Squadra Nautica dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna, nel corso di un servizio di pattugliamento in zona mare effettuato martedì, hanno sequestrato due "reti da posta tipo barracuda a tramaglio", posizionate in zona vietata, a pochi metri dall'ingresso della diga foranea nord del porto canale di Ravenna. Le due reti, della lunghezza complessiva di circa 1000 metri, erano state abbandonate.

 

All'interno vi erano circa 100 chilogrammi di pesce azzurro, che, dopo essere stato ispezionato dal Medico Veterinario dell'A.U.S.L. di Ravenna, è stato donato in beneficenza all'"Istituto Opera Santa Teresa Bambin Gesù di Ravenna".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -