RAVENNA - Petrosino (Cna): ''Bene il sostegno del Comune a FinanziArti''

RAVENNA - Petrosino (Cna): ''Bene il sostegno del Comune a FinanziArti''

RAVENNA – La Cna di Ravenna esprime ovvia soddisafzione per la decisione dell’Amministrazione comunale di rifinanziare la Cooperativa unitaria Artigiana di Garanzia FinanziArti. “Il sostegno alla Cooperativa - esordisce Mario Petrosino, responsabile della CNA comunale di Ravenna - era uno dei punti fondamentali che avevamo posto all’Amministrazione durante la fase di discussione del bilancio comunale che, come sappiamo, ha chiamato le imprese e i cittadini ad ulteriori sacrifici”.


“Già da allora – ricorda Cna - il Sindaco si era impegnato su questo, visti anche i risultati portati dalla Cooperativa stessa che, nel 2006, ha concesso circa 2000 finanziamenti alle imprese dell’artigianato per un volume complessivo di oltre 85 milioni di euro”.


Il ruolo della Cooperativa Artigiana di Garanzia FinanziArti è stato fondamentale in questi anni per sostenere e accompagnare lo sviluppo economico delle imprese e del territorio. “Oggi, tuttavia, riteniamo che sia arrivato il momento di costruire uno strumento ancora più efficace – fa notare Petrosino -: è stato infatti avviato un percorso unitario che dovrebbe portare alla fusione di tutte le Cooperative artigiane della Regione Emilia Romagna in un unico Soggetto vigilato da Banca d’Italia, con evidenti vantaggi in termini di rilevanza della garanzia alle imprese alla luce del nuovo regolamento di Basilea 2” .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci aspettiamo – conclude Petrosino - che gli Enti Locali continuino a contribuire anche nei prossimi anni allo sviluppo del sistema economico e del tessuto imprenditoriale della nostra provincia mantenendo gli attuali impegni finanziari”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -